Loving

Giovedì 4 maggio ore 21.15LOVING_posterita_Film
Sabato 6 maggio ore 16.30

di Jeff Nichols
con: Ruth Negga, Joel Edgerton, Marton Csokas, Michael Shannon, Nick Kroll, Bill Camp, Jon Bass, David Jensen

GENERE: Biografico, Drammatico, Sentimentale
DURATA: 123 Min

Mildred e Richard Loving si amano e decidono di sposarsi. Niente di più normale se non fosse che lui è bianco e lei e nera e che ci troviamo nell’America segregazionista degli anni 50. Lo Stato della Virgina, dove i Loving hanno deciso di stabilirsi, li chiama davanti a un tribunale dove i due sono condannati alla reclusione, con la sospensione della pena a condizione che abbandonino la Virginia. Considerando la condanna come una violazione dei loro diritti civili, Richard e Milded iniziano una lunga e dura battaglia legale, arrivando fino alla Corte Suprema degli Stati Uniti cne nel 1967 annulla la decisione della Virginia. Da allora, la sentenza “Loving contro Virginia” diventa il simbolo del diritto di amare per tutti, senza alcuna distinzione.

Dopo il Midnight Special che guardava esplicitamente a film come E.T. e Incontri ravvicinati del terzo tipo, questa volta Jeff Nichols guarda allo Spielberg d’impegno civile e antirazzista di film come Amistad e Il colore viola. La storia vera di una coppia mista che, con un avversato matrimonio nell’America degli anni Sessanta, arrivò fino alla Corte Suprema e a una storica sentenza cosituzionale, è carica di emozione e si fa forte del Tema, ma viene appensantita però da una gravitas poco necessaria e da qualche legnosa retorica troppo. (Federico Gironi)

Jeff Nichols, uno dei giovani registi indipendenti americani più interessanti nel panorama contemporaneo, ha scelto di raccontare la storia vera di Mildred e Richard Loving (mai un nome è stato così aderente a un destino) (…).Il film avrebbe potuto essere il resoconto delle violenze di cui furono vittime i due protagonisti che osarono sfidare l’America bianca e razzista. Invece quello a cui assistiamo è il lento e naturale scorrere della vita di Richard e Mildred, impegnati ad affrontare un problema che, come nella vita vera, non esclude la quieta bellezza della quotidianità (Avvenire)

Guarda il trailer

Be Sociable, Share!