Il ritorno di Mary Poppins

Sabato 26 gennaio 15.00 – 21.15maryPoppins
Domenica 27 gennaio 17.30-21.15

di Rob Marshall
con Emily Blunt, Lin-Manuel Miranda

di Rob Marshall
con Emily Blunt, Lin-Manuel Miranda, Ben Whishaw, Emily Mortimer, Julie Walters
Musical, Sentimentale (130 min)

Mary Poppins torna per aiutare la nuova generazione della famiglia Banks a ritrovare la gioia di vivere e il senso della meraviglia. Il film ha ottenuto 4 candidature a Golden Globes.

Vent’anni prima danzavano tra i comignoli di Londra, scortati dalla tata magica Mary Poppins e un bizzarro gruppo di spazzacamini saltellanti.

Il Ritorno di Mary Poppins, il film diretto da Rob Masrhall, ambientato negli anni 30, vede i piccoli Michael e Jane Banks ormai cresciuti.

CRITICA DI IL RITORNO DI MARY POPPINS: Timorosi di osare troppo, Rob Marshall e i suoi collaboratori nascondono sotto le spoglie del seguito un rifacimento quasi letterale dell’originale: la sequenza animata della gita nel parco disegnato da Bert è sostituita dall’escursione in un vassoio decorato, Mary e Bert ballano e cantano con gli animali e tornano anche i pinguini, mentre al posto del ballo degli spazzacamini c’è quello quasi identico dei lampionai. Tutti ce la mettono tutta ma la magia resta lontana da questo ritorno al Viale dei Ciliegi 20 anni dopo e fa soltanto una breve apparizione quando arriva sulla scena Dick Van Dyke, che a 93 anni appare ancora il più carismatico e vitale in un cast colmo di nomi celebri ma non interamente azzeccato. Chi è cresciuto col primo ha più probabilità di restare deluso rispetto agli spettatori più piccoli. (Daniela Catelli – Comingsoon.it)

Guarda il trailer

Be Sociable, Share!