Joker

Giovedì 5 dicembre 21,15joker
Sabato 7 dicembre 16,30

di Todd Phillips
con Joaquin Phoenix, Robert De Niro

VIETATO AI MINORI DI 14 ANNI

Thriller, Drammatico, Giallo
Anno: 2019
di Todd Phillips
con Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Bill Camp, Zazie Beetz, Brett Cullen, Frances Conroy, Glenn Fleshler, Marc Maron, Douglas Hodge, Josh Pais, Shea Whigham
Paese: USA
Durata: 122 min
Distribuzione: Warner Bros. Italia

Joker, il film di Todd Phillips è incentrato sulla figura dell’iconico villain, ed è una storia originale, diversa da qualsiasi altro film su questo celebre personaggio apparso sul grande schermo fino ad ora. L’esplorazione di Phillips su Arthur Fleck, interpretato in modo indimenticabile da Joaquin Phoenix, è quella di un uomo che lotta per trovare la sua strada in una società fratturata come Gotham.
Durante il giorno lavora come pagliaccio, di notte si sforza di essere un comico di cabaret… ma scopre che lo zimbello sembra essere proprio lui.
Intrappolato in un’esistenza ciclica sempre in bilico tra apatia e crudeltà, Arthur prenderà una decisione sbagliata che provocherà una reazione a catena di eventi, utili alla cruda analisi di questo personaggio.
L’esplorazione da parte del regista Todd Phillips su Arthur Fleck, un uomo ignorato dalla società, non vuole soltanto uno studio crudo del personaggio ma una storia più ampia che si prefigge di lasciare un insegnamento, un monito.
Oltre a Joaquin Phoenix, il cast del film vede protagonisti Robert De Niro, Zazie Beetz e Frances Conroy.

Nelle mani di Todd Phillips, Gotham diventa la New York livida, povera e violenta degli anni Settanta, ma anche la versione nemmeno troppo distopica di tante metropoli dei nostri giorni. Il Joker, un personaggio tormentato a metà strada tra il Trevor Reznik di L’uomo senza sonno, Andy Kaufman, e il Travis Bickle di Taxi Driver. Sospeso tra patinatura e ruvidità, tra radicalità e esigenze commerciali, il film dice cose interessanti ma non un granché nuove sulle conseguenze delle troppe diseguaglianze e sulla cattiveria del nostro mondo:  e le inquietudini reali che trasmette non sono molte. Bravo Joaquin Phoenix, ma un po’ ripetitivo e non sempre controllato. (Federico Gironi – Comingsoon.it)

Guarda il trailer

Be Sociable, Share!